Storia

 

 

Il Liceo Scientifico Statale “Filippo Lussana”, istituito con Regio Decreto R.D. n. 1711 del 16/10/1924, è storicamente il primo Liceo scientifico statale della Città di Bergamo ed è ubicato in Via Angelo Maj n. 1 all’interno di un ampio edificio che risale nella parte denominata edificio 1 al 1932 e nella parte denominata Edificio 2 al 1969. Il fabbricato relativo all’edificio 1, come è noto è opera dell’architetto Alziro Bergonzo ed è nato come sede della Gil, funzione che è stata svolta sino alla fine del 2° conflitto mondiale e alla caduta del regime fascista.

L’edificio possiede un notevole valore, oltre che storico, anche architettonico, è protetto dalla sovrintendenza delle Belle arti e riveste notevole interesse presso i cultori di architettura e le riviste di settore sia italiane che estere.

Nel 1982 per ovviare alla mancanza di palestre è stata eretta in modo “provvisorio” una tensostruttura nel cortile del Liceo, determinando un pessimo impatto ambientale e visivo su tutta la corte interna, con la promessa che da lì a breve sarebbe stata sostituita con una struttura definitiva adeguata alle esigenze della scuola.

 

 

Di fatto ciò non è mai avvenuto lasciando l’Istituto per quasi trent’anni in una situazione di provvisorietà con tutti i disagi che da ciò naturalmente derivano :

- umidità con relativa condensa ed infiltrazioni di acqua;

- enormi dispendi energetici di riscaldamento a fronte di un enorme dispersione termica;

- e non ultimo la mancanza di sicurezza per gli studenti al punto tale che i “Vigili del fuoco” si sono rifiutati di rilasciare le necessarie certificazioni di conformità.

 

 

 

free templates